Nel nostro paese il mais è poco utilizzato ma in Sud America lo usano moltissimo, di diverse tipologie.

Vi presentiamo perciò il maiz morado, ossia il mais viola.

La pianta del mais viola è subtropicale e viene coltivata da secoli per lo più nelle valli andine del Perù: sono stati ritrovati oggetti con la forma di questa pannocchia risalenti ad almeno 2500 anni fa! Era infatti molto sfruttato come colorante dalla popolazione Inca.

Oltre ad essere un colorante naturale, possiede varie proprietà benefiche per il nostro corpo:

  • Come suggerisce il colore viola, la pannocchia  è ricca di antiossidanti e polifenoli. Aiuta perciò a diminuire la pressione sanguinea ed il colesterolo, a ridurre la tendenza del sangue a coagularsi e ad elevare la capacitá antiossidante del sangue.
  • Previene la degenerazione di alcune cellule del corpo, per cui aiuta nella prevenzione del temuto cancro. Contiene infatti  fitonutrienti che rafforzano il sistema immunitario e proteggono contro sostanze cancerogene.
  • Consumarlo protegge da malattie degenerative come l’arteriosclerosi, il diabete e l’artrite.
  • E’ ricco di magnesio, potassio, fosforo e vitamine del gruppo B.

Il maiz morado viene utilizzato per creare ricette con un colore particolare, come ad esempio la bevanda Chicha Morada, una variante della Chicha di cui vi abbiamo già parlato. Oggi vi proponiamo una torta golosa agli agrumi.

Ingredienti:

150 gr. di farina di mais viola

250 gr. di farina di frumento 00

La buccia di un mandarino

Il succo di 2 mandarini

300 gr. di zucchero a velo

3 uova grandi

200 ml. di olio di girasole

225 ml. di latte

1 bustina di lievito

Mettiamo in un mixer lo zucchero a velo e la buccia di mandarino. Dopo aver sbattuto i primi due ingredienti aggiungiamo anche le uova e sbattiamo per un minuto a velocità media. Aggiungiamo poi i liquidi e sbattiamo per ancora qualche secondo. Alla fine aggiungiamo le due farine ed il lievito e sbattiamo nuovamente. Lasciamo poi riposare il composto nel mixer per 10 minuti.

Poniamo il composto nella teglia (precedentemente unta) e lasciamo riposare ancora una decina di minuti. Nel frattempo riscaldiamo il forno a 175 gradi. Quando avrà raggiunto la temperatura inforniamo la teglia e lasciamo cuocere per 40-45 minuti. Quando sarà pronta spegniamo il forno e lasciamo la torta dentro, così evitiamo che si sgonfi.

Quando si sarà raffreddata potremo decorarla come preferiamo!

Buon appetito!